Coniglio all’ischitana: ricetta tipica isolana.

Coniglio all’ischitana: ricetta tipica isolana.

Il buonissimo coniglio all’ischitana.
Per una buona riuscita del piatto tipico della tradizione ischitana, la ricetta prevede che venga utilizzato un coniglio isolano di fossa.
Prendente il coniglio, togliete tutte le interiora, tagliatelo a pezzi, sciacquatelo ed asciugatelo per bene.
Prendete le interiora e mettetele a marinare nel vino per qualche ora.
In un tegame, preferibilmente di terracotta, mettete olio extravergine di oliva, un peperoncino diavoletto e una testa d’aglio (consiglio aglio rosso di nobia).
Appena l’aglio si sarà imbiondito, toglietelo dal fuoco, mettetelo da parte ed aggiungete il coniglio precedentemente tagliato a pezzi nella casseruola facendo bene attenzione e donare una scottatura dorata ed omogenea a tutta la carne.
Sfumate con abbondante vino bianco.
Aggiungete i pomodori interi (rigorosamente del piennolo di Ischia), le interiora, la testa d’aglio precedentemente tolta, aggiungete sale, qualche foglia di timo e di maggiorana e lasciate cuocere a fuoco lento per non più di 20 minuti assicurandovi che la carne non si asciughi troppo.
Il coniglio sarà pronto da servire quando il sugo si è ben tirato e la carne sembra quasi che si stia attaccando al fondo della casseruola.
La tradizione vuole che il coniglio all’ischitana sia accompagnato da patatine fritte rigorosamente fresche e tagliate a mano.
Buon Appetito !

About Author

client-photo-1
Ischia Escursioni